Debiti Parrocchia #3

debiti parrocchia

Alla redazione del sito Bassanonet.it, è stata recapitata una lettera firmata “Fedeli della Parrocchia di Cassola”, nella quale si denunciano cattiverie e veleni nei confronti dell'ex parroco Don Emanuele.

Leggi l'articolo "Cassola, veleni in parrocchia" dal sito Bassanonet.it.

Categoria:

Commenti

Ritratto di yiyo

L'errore più grave, e forse l'unico, commesso da don Emanuele è stato quello di non aver gestito i soldi della parrocchia in modo trasparente. Tutte le operazioni amministrative relative alla parrocchia devono necessariamente essere registrate e pubblicate ai parrocchiani. E' logico che poi se non si trovano le tracce di alcuni movimenti di denaro, venga subito da pensar male.
Io mi chiedo dove fosse il consiglio degli affari econimici, organismo che avrebbe dovuto controllare, registrare, documentare, approvare ogni singolo movimento di denato della parrocchia.
Già più di qualche anno fa, nel forum e negli articoli del vecchio sito di Cassola.info si chiedeva la pubblicazione del resoconto amministrativo della parrocchia, in quanto non veniva pubblicato da diversi anni.
Se manca la trasparenza manca di conseguenza anche la fiducia su coloro che ci amministrano. E a Cassola sembra che la trasparenza non sia mai ben accetta.

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account