Debiti Parrocchia #2

Cassola - Centro parrocchiale

Dal Gazzettino del 10 marzo 2013

CASSOLA Bocche cucite sul "buco" nella parrocchia di San Marco 600mila euro di debiti
Li avrebbe lasciati don Gasparini, compreso un mutuo di 327 mila euro

Dopo che la curia ha certificato una distrazione di fondi da parte dell'ex parroco don Emanuele Gasparini, a Cassola c'è grande amarezza per quanto accaduto, oltre ad una certa perplessità per il futuro che trapela soltanto da voci di corridoio, in quanto da parte del  parrocco don Romeo Zuin e dei suoi collaboratori non c'è voglia di esporsi.
Ragionando sulla riparazione del danno subito ci si chiede in particolare a quanto ammonta la cifra che verrà restituita (nel comunicato del vescovo si parla di una somma congrua ma legata alle possibilità del sacerdote), quando avverrà la restituzione, e in quali forme. Su questo la curia non si è pronunciata, almeno pubblicamente, e per quanto venga chiesta massima discrezione sulla vicenda, ci si aspetta perlomeno una risposta a tali quesiti, nel rispetto di quanti hanno sostenuto la parrocchia nel corso degli anni con offerte e prestiti.
Il caso dei fondi scomparsi è venuto alla luce dopo la partenza di don Emanuele Gasparini, nell'ottobre del 2010, quando la Commissione parrocchiale per gli affari economici della parrocchia di San Marco Evangelista, rimettendo mano ai bilanci, avrebbe certificato un accumulo di debiti per quasi 600 mila euro, suddivisi in diverse voci tra le quali un mutuo bancario di 327 mila euro e prestiti dei parrocchiani per quasi 90 mila. Al momento di rendere note le cifre, nei primi mesi del 2011, i vertici della parrocchia  denunciavano una situazione debitoria molto pesante, che avrebbe accompagnato la comunità anche in futuro, considerata la necessità di realizzare degli interventi edilizi obbligatori come i lavori nella scuola dell'infanzia.
Si è arrivati quindi alla decisione di interpellare la diocesi di Padova per sollevare delle perplessità sulla gestione finanziaria dell'ex parroco, che fino a pochi mesi prima salutava il paese parlando dei grossi investimenti realizzati nei 14 anni di sua permanenza, lasciando un bilancio in attivo. Fino alla smentita inaspettata di questi giorni. (Giovanni Guarise)

Categoria:

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account