Divieto di utilizzo di petardi

divieto dei botti

Divieto di utilizzo di petardi, "botti" e artifici pirotecnici ad effetto di scoppio in luogo pubblico o aperto al pubblico dal 30 dicembre 2015 al 7 gennaio 2016.

Questo è quanto indicato nell'ordinanza n° 190/2015 in cui si ordina:

il divieto a far esplodere fuochi d'artificio, petardi, botti, artifici pirotecnici ad effetto di scoppio di libera vendita, in luogo pubblico, dal 30 dicembre 2015 al 7 gennaio 2016, ad esclusione di quei prodotti che si limitano a produrre un effetto luminoso, senza dare luogo a detonazione. I trasgressori saranno puniticon la sanzione amministrativa di € 150,00.

 

Cosa ne pensi? Ti sembra una giusta presa di posizione da parte della nostra amministrazione comunale?

Categoria:

Commenti

Ritratto di cassola.info

Il divieto di combustione dei materiali vegetali/ramaglie fino al 31 gennaio 2016 è stato palesemente ignorato da tutti (o quasi); così come il divieto di utilizzare i petardi nei luoghi pubblici.

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account