Spv - Le ultime da Cassola

SPV Cassola

Dopo l'incontro a Mestre con il commissario straordinario Silvano Vernizzi, il sindaco Aldo Maroso ha raggiunto un accordo in merito alle richieste avanzate per il passaggio della SPV a Cassola. La galleria verrà prolungata, come richiesto da Maroso, di circa 320 metri a est di via Grande, per il tratto che rasenta a sud l'area dell'ex discarica Gie, e nelle vicinanze del centro abitato. Si eviteranno in questo modo potenziali pericoli derivanti dalla discarica e contemporaneamente ci sarà un minor impatto ambientale ed estetico, e una maggiore vivibilità per i residenti nelle vicinanze. Inoltre via Andolfatto non verrà interrotta, transitando sopra la superstrada in trincea e verrà realizzato uno studio sui fumi in fuoriuscita dalla galleria artificiale.

Il tunnel sotterraneo in definitiva quindi si allungherebbe verso est fino a quasi 1.000 metri che rappresenta il limite massimo di lunghezza consentito per le gallerie per arterie come la Spv.
In questi giorni la trattativa dovrebbe essere confermata ed ufficializzata.

Restano ancora dubbi e incertezze per ciò che concerne gli indennizzi per gli espropri. Il consorzio Sis infatti non è disposto per il momento ad accettare la richiesta dei cittadini e del sindaco Maroso ad aumentare gli indennizzi. Le due parti restano lontane da un possibile accordo, ma l'amministrazione comunale non intende allentare su questa questione. Aspettiamo l'evolversi della situazione.

Categoria:

Commenti

Ritratto di poentaelatte

Finalmente una soluzione positiva e sensata per questo tratto di SPV così complesso Complimenti a quanti sono convenuti e pervenuti a tale decisione, in primis al signor sindaco che si è operosamente e costantemente prodigato. Davvero superlativo!
Adesso, però, permettetemi una battuta che mi sorge spontanea... ma che, sarcasticamente, potrebbe trovare consenso e approvazione; perciò, almeno sul lato est, quindi, per tutti coloro che percorreranno l'arteria in senso est-ovest, sarebbe opportuno che, prima di entrare in galleria, potessero avere la possibilità di valutare l'accesso e conoscerne la denominazione leggendo, sulla volta, il nome della galleria, che potrebbe essere identificata con l'epiteto di "Porta Inferi" o, più semplicemente, Galleria del Diavolo...

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account