La sicurezza sul territorio: un impegno che prosegue

sicurezza, videosorveglianza

da VIVIAMO CASSOLA (dic. 2017), Periodico dell’Amministrazione comunale di Cassola (VI)

Telecamere di nuova generazione e pattugliamenti intensificati

Occhi elettronici con software all’avanguardia per monitorare il territorio e pattugliamenti intensificati per scoraggiare i malintenzionati. «La sicurezza era un impegno cardine del nostro programma elettorale – sottolinea il sindaco, Aldo Maroso – e l’abbiamo onorato sin dall’inizio, coordinando l’attività della Polizia Locale con il lavoro delle altre forze dell’ordine ed implementando la rete comunale di videosorveglianza».

VIDEOSORVEGLIANZA

«Dal 2015 ad oggi siamo passati da 24 telecamere a quasi 50, tra quelle già installate o in fase di installazione – ricorda –. Nel 2016 ne sono state posizionate 12 in biblioteca e 2 in via del Rosario e in via  dell’Immacolata. Ora è stato aggiornato il software, in modo da poter gestire strumenti con risoluzione 10 volte maggiore rispetto a quelli della generazione precedente ». Proprio in questi mesi due di questi nuovi  apparecchi sono stati piazzati nel cimitero di Cassola e altri tre (in aggiunta alle telecamere interne della nuova stazione della Polizia Locale) all’interno dell’ex caserma Ai Muli di San Zeno: all’ingresso, sul pennone della bandiera e verso la tettoia a ovest. Per agevolare i controlli sulle auto sospette, prive di assicurazione o con revisione scaduta, saranno inoltre attivati due varchi per la lettura delle targhe in via Ca’ Baroncello e, nel capoluogo, all’incrocio fra via Roma, via De Gasperi e la provinciale Ezzelina. In quest’ultimo sito è presente anche una telecamera multisensor che permette di scrutare in tre direzioni.
Nel 2018 la rete si estenderà ulteriormente con la copertura di altre zone, come il cimitero di San Zeno, il centro San Marco a Cassola, via dell’Industria e via Ferrarin, mentre nel 2019 inizierà la progressiva sostituzione dei 24 “occhi” di prima generazione con quelli a tecnologia avanzata.

POLIZIA LOCALE
Ma non è tutto. «Anche quest’anno, con la Polizia Locale, è stato avviato un progetto di pattugliamento notturno (due turni settimanali 18-24 e 19-01) e ancora una volta per il periodo delle festività invernali, da dicembre a gennaio, gli agenti faranno un turno pomeridiano prolungato (fino alle 21) per scongiurare il rischio di scippi e rapine in prossimità della chiusura serale dei negozi».

Categoria:

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account