Differenziata: arriva il porta a porta

porta a porta

Articolo tratto dal notiziario comunale "Viviamo Cassola" - Anno V - Notiziario n. 1 (giugno 2017)

Non solo il secco indifferenziato e l’umido. Dal prossimo autunno in tutto il territorio comunale verranno ritirati a domicilio anche i rifiuti di carta, plastica e metalli e vetro.
Una piccola rivoluzione che mira a rendere la raccolta differenziata sempre più spinta e puntuale, senza costi aggiuntivi per gli utenti, per i quali non sarà più necessario recarsi all’ecocentro per sbarazzarsi dei materiali destinati al riciclo.
«La differenziata porta a porta esiste già da qualche anno, per chi lo desidera, a San Giuseppe – ricorda il sindaco Aldo Maroso -, ma a pagamento. Ora invece il servizio sarà gratuito e verrà esteso a tutto il Comune».
Il nuovo sistema di conferimento partirà in autunno, ma prima saranno organizzati specifici incontri informativi con i cittadini. Gli appositi contenitori carrellati da 130 litri saranno distribuiti nel mese di settembre, secondo un calendario che sarà comunicato, e potranno essere ritirati in punti prestabiliti di ciascuna delle tre frazioni: a San Giuseppe nella caserma dei muli, a San Zeno al centro diurno anziani, a Cassola nei locali della scuola media (ex patronato).
Per l’umido la raccolta continuerà ad essere bisettimanale, con apposito bidoncino, mentre per le altre tipologie di rifiuto il passaggio sarà quindicinale, ad esclusione del vetro, che sarà raccolto una volta al mese.
Per la plastica (materiale leggero) non sarà usato il contenitore da 130 litri ma normali sacchi in plastica trasparente.

Categoria:

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli Pompieropoli

Account