Bisogna saper perdere

Pasinato perde a Cassola

Silvia Pasinato accusa i cittadini di aver scelto l'ignoto, di non meritare una tale sconfitta, di fare durissima opposizione; ma che atteggiamento è questo?
I cittadini hanno scelto di cambiare proprio per il fatto di conoscere ciò che l'amministrazione Pasinato ha fatto in tutti questi anni. Bisogna rispettare la decisione dei cassolesi e, invece di minacciare opposizione durissima, si dovrebbe cominciare a parlare  di collaborazione e di unità volte ad ottenere un unico risultato: il bene del nostro territorio e dei suoi abitanti.
Già da queste prime esternazioni di Silvia Pasinato si avverte quel modo di porsi di fronte a tutti noi, un modo autoritario, di repressione, di sfida. E' proprio per questo che la sconfitta diventa una cosa personale, come personale è sempre stato l'interesse che ha mosso certe persone.
Come recita una famosa canzone, bisogna saper perdere, non sempre si può vincere!
Non vedetela come una sconfitta personale, ma solo come una vittoria dei cassolesi!

Categoria:

Seguici

Segui Cassola.info sulle nostre pagine Facebook e Twitter, per tenerti sempre informato.

Facebook Twitter RSS

Seguici su Facebook

Foto recenti

  • Cassola inizi 900 Asilo di Cassola 1978 Asilo Asilo - anni 40 Asilo anni 70 Villa Ca Mora Cassola - piazza anni 50 Campagna Cassola anni 50 Cassola - via Roma - anni 50 Cassola - passaggio a livello anni 50 Cassola - piazza anni 50 stazione ferroviaria Cassola rotonda piazza Calzolaio Pozzo di via Roma Funzione religiosa con Don Bruno piazza Cassola municipio cassola passaggio a livello stazione e tabacchi viale Capitello Cassola - piazza - anni 90 Cassola - viale capitello - anni 90

Account